AYFI NEWS

Formazione Continua

Programma:

  • 18 marzo 2023 dalle 9 alle 13 “Chanting”: recitazione dei mantra vedici. (Alessandro Ciaurri)
  • 19 marzo 2023 dalle 9 alle 13 “Sanscrito”: le basi per la lettura e la comprensione del testo. (Laura Prandino)
  • 16 settembre 2023 dalle 9 alle 18 e 17 settembre dalle 9 alle 13 “Praṇāyāma”: gli esercizi di respirazione dello yoga. Propedeutica, didattica, pratica. (Alessandro Ciaurri, Chiara Paolini, Laura Canepa, Benedetta Fani)
  • 18 novembre 2023 dalle 9:30 alle 11.30 “Media e comunicazione”: le basi per far partire un’attività con i mezzi moderni di condivisione/comunicazione. (Paolo Palma)
  • 19 novembre 2023 dalle 9 alle 18 “Yoga in gravidanza”: come gestire la pratica di yoga durante le diverse fasi della gestazione. (Chiara Paolini, Laura Canepa, Benedetta Fani)
  • 10-11 febbraio 2024 dalle 9 alle 18 “Yoga e invecchiamento”: come si modifica la pratica durante l’invecchiamento, quali sono le patologie a cui prestare maggiore attenzione, come eseguire e aggiustare in sicurezza. (Alessandro Ciaurri, Laura Canepa, Chiara Paolini, Benedetta Fani, Daniela Rossi)

La sede degli incontri di formazione è Ayfi studio in via Fabbroni 54/r Firenze. La richiesta di partecipazione si effettua mandando una mail a ayfi.asd@gmail.com

La “Formazione continua” è costituita da una serie di Corsi su argomenti specifici legati alla nostra disciplina. Nei corsi materie di studio sono il Praṇāyāma, lo Yoga per gestanti, il sanscrito, il Chanting, lo Yoga per l’invecchiamento, lo studio dei testi, ma vengono trattati anche argomenti inerenti alla nascita di una nuova attività e le normative che regolano l’apertura di un’Associazione dove poter svolgere la professione di insegnante Yoga.

Siamo convinti che sia il dovere di ogni insegnante arricchire lo yoga attraverso le conoscenze che provengono da altre discipline e siamo sicuri che questo sia l’unico modo per mettere al servizio dei praticanti uno strumento di benessere sempre più preciso, sicuro efficace e serio. 

Gli insegnanti di yoga che lavorano in Ayfi operano da anni in gruppo con professionisti di anatomia, psicologia, nutrizione, comunicazione. Nel tempo queste collaborazioni hanno dato vita a lezioni e dispense multidisciplinari formulate appositamente per chi insegna yoga.  Questa grande ricchezza costituisce gran parte dei Corsi della “Formazione continua”.

Gli insegnanti

Alessandro Ciaurri maestro yoga insegna la disciplina da oltre 25 anni, dirige la formazione di Ashtanga Yoga Firenze di cui è fondatore insieme a Chiara e Laura. Con il “blessing” di Manju P. Jois lavora come formatore da oltre 10 anni in Italia e Europa nella convinzione che lo yoga sia una pratica di benessere che può essere accessibile a chiunque. 

Chiara Paolini Insegnante esperto Yoga, master prenatale, insegnante di scuola media e media superiore vive nel mondo dell’insegnamento dal conseguimento della laurea in architettura nel 2000. Sostegno e inclusione sono le sue parole d’ordine e trova quindi terreno fertile nello yoga proposto da Ayfi insegnando con successo a qualsiasi categoria di persona. “Nell’insegnamento trovo ispirazione e conforto. Vedo tutti i giorni quanto la pratica dello yoga/respiro/movimento sia fondamentale per il benessere psico-fisico di tutte le persone (bambini, adolescenti, persone con disabilità, donne incinta e di tutte le età) e sia anche un ottimo strumento di condivisione e inclusione.”

Laura Prandino insegnante esperto yoga, traduttrice. 

Laura Canepa fisioterapista specializzata in compensazioni posturali e tecnica Mézières, opera da oltre 30 anni nel campo della riabilitazione funzionale all’interno di strutture che affiancano alla fisioterapia più moderna il supporto di psicologi e insegnanti yoga. “Il movimento è vita e la vita è movimento”.

Benedetta Fani psicologa clinico-dinamica, psicoterapeuta, analista transazionale e insegnante yoga. 

Daniela Rossi nutrizionista, naturopata e insegnante esperto yoga.

Paolo Palma imprenditore esperto di marketing e comunicazione. “Come imprenditore ho sempre creduto nel valore e nel rispetto delle persone e nella capacità delle nuove tecnologie di migliorare lo sviluppo di nuove idee e prodotti. Tuttavia, la costruzione e la guida di una nuova impresa richiedono anche altre qualità quali il talento, l’intelligenza, la generosità e, forse la principale, il voler condividere con gli altri i propri sogni”.

Tatiana Cavicchi commercialista specializzata in associazionismo.